Parco della Lavanda, Civita e Morano

21 Luglio 2024

QUOTA 75,00

ITINERARIO:

21 Luglio 2024 

Raduno ore 07:00 dei partecipanti e partenza in autobus gran turismo. Incontro con la guida e proseguimento per Civita, cittadina albanofona delle sette meraviglie. Visiteremo la chiesa di Santa Maria Assunta di rito greco bizantino, incontreremo le famose case parlanti o facc d’hommo, la cui architettura è simile ad un volto umano, comignoli particolari ed arriveremo al belvedere da cui si vede il ponte del diavolo e parte del Canyondel Raganello. Continuiamo la nostra visita spostandoci a Morano Calabro il “Presepe del Pollino”. Visiteremo il chiostro e la chiesa di San Bernardino da Siena, un vero gioiello di architettura gotica quattrocentesca, si prosegue per la collegiata di Santa Maria Maddalena definita chiesa museo e custode del Polittico di Bartolomeo Vivarini 1477. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio proseguimento della visita, ammirando la parte più antica del borgo, visita esterna dei ruderi del castello normanno-svevo, passeggiata nei caratteristici vicoli, porte urbiche e affacci panoramici. Ore 16:30 partenza per il Parco della Lavanda sito nel cuore del Pollino a Morano Calabro, si estende per circa 3 ettari con i suoi profumi e i suoi colori è un angolo di Provenza in Calabria. Ad oggi, all’interno dell’orto botanico vi sono circa 40 specie di lavanda, uno spettacolo dalle mille sfumature di lilla. All’interno del parco, l’unico presente nel Sud Italia, oltre a trovare le diverse specie di lavanda è possibile trovare tutti i prodotti che derivano dalla lavorazione di questa pianta autoctona come ad esempio: l’olio essenziale distillato in azienda, l’acqua di lavanda, lo sgranato (il fiore secco), le candele artigianali, il sapone e tanto altro. Rientro in sede in serata.

La quota comprende:

Autobus Gran Turismo; Guida Turistica; Ingresso al Parco della Lavanda; Pranzo in ristorante; Assistenza Tecnica-Turistica, Assicurazione viaggio;

La quota non comprende:

Extra di ogni genere e quanto altro non specificato ne “La quota comprende”.